CULTURA E AMORE PER IL FIUME, COSI' IL C.C. ROMA AL TEVERE DAY

Data Evento: 
Domenica, Ottobre 27, 2019 - 09:00

Presentata stamani, nella sala della Piccola Protomoteca in Campidoglio, la prima edizione di Tevere Day, il multievento in programma domenica 27 ottobre. Una manifestazione promossa dall'Associazione Museo del Tevere, organizzazione voluta dai cinque Circoli remieri storici della Capitale - C.C. Roma, R.C.C. Tevere Remo, C.C. Aniene, C.C. Lazio e C.C. Tirrenia Todaro - con l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare il fiume della Capitale, ripristinando un rapporto attivo con la cittadinanza, attraverso la costituzione di un vero e proprio museo diffuso, appunto il Museo del Tevere.

Al tavolo dei relatori, Stefano Simonelli, presidente del Municipio XV; Silvano Simoni, delegato del sindaco per l’Ufficio Speciale Tevere; Giuseppe Roma, vicepresidente Touring Club Italiano; Erasmo D’AngelisSegretario Generale Autorità Bacino Distrettuale; Marcello Scifoni, presidente Associazione Museo del Tevere e Alberto Acciari, direttore dell'Associazione, ideatore del Tevere Day e socio del Circolo Canottieri Roma. Presente anche il vicepresidente del club giallorosso, Stefano Brusadelli, componente del Consiglio direttivo del Museo assieme al consocio Enrico Tonali.

Patrocinato da Regione Lazio, Roma Capitale, Autorità Bacino Distrettuale Appennino Centrale, Istituto del Credito Sportivo, Coni, Fondazione Cinema per Roma, Touring Club Italiano, Federazione Italiana Canoa Kayak, Federazione Italiana Canottaggio, Agenda Tevere, Assonautica, Marevivo, Fondazione Roma Sapienza, Tevere Eterno, I e XV Municipio, Tevere Day è il più grande evento sociale dedicato al fiume dei romani mai realizzato. Dalle 9 al tramonto 74 eventi, organizzati da 61 tra enti e associazioni, animeranno le sponde del Tevere, coinvolgendo migliaia di cittadini e turisti. Se ne aspettano circa 30.000. Da Castel Giubileo Ostia. Dalla canoa al canottaggio, passando tra gli altri per le corse in bici, le passeggiate attive, il mini tennis, il calcetto, le bocce, il tiro alla fune, lo yoga. E oltre allo sport le attività culturali, le passeggiate con esperti d'arte e di storia, la musica dal vivo e il food street.

Importante l'apporto di Consiglio direttivo e staff tecnici del Circolo Canottieri Roma. Il club di Lungotevere Flaminio 39 offrirà, dalle 9.30 alle 13, stage di minitennis e calcio. Dalle 9.30 alle 15, sono in programma dimostrazioni e introduzioni al canottaggio e al padel. Alle 11.30, invece, si terrà una conferenza dal titolo "Il dio Tevere". Non mancherà la storica rivalità con i cugini biancocelesti: dalle 9.30 alle 13.30, in Piazza Tevere, ci sarà infatti una no-stop di tiro alla fune Roma-Lazio con tifosi dell'una e dell'altra squadra a sfidarsi per poi rifocillarsi con l'immortale pizza e mortazza.

“Il Museo del Tevere - le parole di Alberto Acciari - non può nascere che con e per la gente, con e per il nostro fiume. Siamo orgogliosi che questo messaggio sia già stato raccolto da così tanti enti ed associazioni a dimostrazione che il Tevere è vivo e aspetta la sua gente. '‘Nnamo a fiume' è il motto. Ci vediamo domenica 27 sulle sponde per correre, giocare, camminare, visitare, o in acqua pagaiando e remando”.

Fondato nel 1919 - Stella d'Oro al Merito Sportivo 1971

Copyright 2018 - Circolo Canottieri Roma

 

Privacy Policy               Area Riservata

 

Realizzato da GEB Software