IL PROFUMO E LA SUA STORIA, SERATA SPECIALE AL CIRCOLO

Data Evento: 
Mercoledì, Novembre 20, 2019 - 19:00

Non esistono soltanto le essenze né le suggestioni. Queste vivono infatti insieme alle emozioni, il più delle volte legate al ricordo. Respirare un profumo è allora viverne la storia e scoprire il percorso che hanno portato alla sua nascita. La masterclass tenuta ieri sera al Circolo Canottieri Roma dal maestro profumiere nonché creatore e ricercatore di essenze e profumi Simone Lo Bue ha spiegato anzitutto questo. Ha introdotto la platea in un mondo che, a uno sguardo distratto, appare composto esclusivamente da piccole delizie contenute in graziose ampolle. Ma c'è molto, davvero molto di più.

Lo scrittore tedesco Patrick Suskind ne diede una sua interpretazione nel 1985, con il suo eterno "Il profumo", accompagnando il lettore lungo una strada rischiosa, impervia, eppure irresistibile. Un libro, un simbolo, anch'esso protagonista ieri sera. Delizioso intermezzo al racconto di Simone Lo Bue sono stati gli interventi del Maestro Luca Ruggero Jacovella al piano e dell'attore Andrea Lami, che ha letto brani dal libro ma anche i ricordi dei dodici "nasi", pilastri nella storia mondiale del settore e dunque della narrazione offerta.

Dopo il saluto del presidente del club ospitante, Massimo Veneziano, che ha ringraziato gli organizzatori, oltre al pubblico intervenuto e al consigliere alle Manifestazioni Edmondo Mingione, il salone del Canottieri Roma ha letteralmente "perso la testa" grazie a una infinita varietà di suggestioni. Cosa c'è dietro le creazioni tanto amate, dietro quei prodotti che a volte diventano veri e propri feticci tanto per il pubblico femminile che per quello maschile? La stessa domanda che si è posto Frederic Malle, uomo d'affari francese creatore ed "editore" di profumi, infine fondatore della Editions de Purfums. Quest'ultima è andata a riscoprire appunto quei dodici "nasi", artefici di tanti prodotti assai diffusi tra il grande pubblico. Prodotti che sono stati "riassunti" dalla casa di Frederic Malle e proposti al pubblico del Canottieri Roma.

Ma l'olfatto non è stato l'unico senso coinvolto. Assieme a esso le tante percezioni risvegliate e coccolate. Una serata nel profumo, nella musica, sull'onda delle parole. Il cuore ringrazia.

Fondato nel 1919 - Stella d'Oro al Merito Sportivo 1971

Copyright 2018 - Circolo Canottieri Roma

 

Privacy Policy               Area Riservata

 

Realizzato da GEB Software