LO STRAORDINARIO SUCCESSO DEL TEVERE DAY

Data Evento: 
Domenica, Ottobre 27, 2019 - 19:00

Una partecipazione incredibile, accolta da una incantevole domenica sul fiume. Un coinvolgimento totale, che ha portato tutti i settori sportivi del Circolo Canottieri Roma in strada, per una volta lontani dalla sede di Lungotevere Flaminio 39 eppure vicinissimi. Una scommessa vinta, quella del Museo del Tevere che il Canottieri Roma sostiene con entusiasmo. La prima edizione del "Tevere Day" lascia dietro sé solo sorrisi, lanciando un messaggio fortissimo: tuteliamo, valorizziamo, torniamo a vivere il fiume dei romani.

In tutto 74 eventi, ideati, organizzati, promossi da ben 61 tra enti e associazioni. Tra queste, il Circolo ha senz'altro recitato un ruolo importante, portando tanti giovanissimi a praticare sport tra gli storici ponti tiberini, diventati quindi ancora più belli e accoglienti, e offrendo allegria contagiosa. Come in occasione della calda sfida di tiro alla fune, conclusa con una vittoria per parte, contro la Primavera Rugby in Piazza Tevere, scelta come quartier generale dagli organizzatori dell'Associazione Museo del Tevere diretta dal socio giallorosso Alberto Acciari.

I baby calciatori a Ponte Milvio; i minitennisti a Ponte Duca d'Aosta; i canottieri, coadiuvati dagli assidui frequentatori della palestra, a Piazza Tevere. Ma anche la dimostrazione di padel sui campi della sede sociale. Tutto ciò mentre il direttore tecnico del Canottaggio, Bruno Mascarenhas, accompagnava il giornalista Rai Amedeo Goria e un operatore su e giù per il fiume immortalando la giornata.

Il "Tevere Day", però, non è stato solo sport. Tante, infatti, le manifestazioni culturali: passeggiate con esperti d'arte e di storia, tour cine-letterari, musica dal vivo, degustazioni street food. In mattinata, il Circolo ha ospitato la conferenza dal titolo "Il Dio Tevere" tenuta dalla professoressa Patrizia Arena, docente di Storia Antica presso l'Università Europea di Roma. Accanto a lei il presidente del Comitato scientifico del Museo, professor Fabio Fabbri. Quest'ultimo ha anche anticipato le prossime iniziative dell'associazione già in cartellone, come il convegno sulla storia del Tevere in gennaio e, il mese seguente, la mostra alla Camera di Commercio sui muraglioni e sulle inondazioni.  

Bilancio finale, inutile dirlo, più che soddisfacente. Il Tevere, il fiume dei romani, torna protagonista. 

Fondato nel 1919 - Stella d'Oro al Merito Sportivo 1971

Copyright 2018 - Circolo Canottieri Roma

 

Privacy Policy               Area Riservata

 

Realizzato da GEB Software