MASCARENHAS E VIOTTI, TALENTI C.C. ROMA PER LO SPORT ITALIANO

Data Evento: 
Martedì, Giugno 11, 2019 - 14:00

Bruno Mascarenhas e Cristiano Viotti. Due storie, due sport da colorare e raccontare. Entrambi talenti della grande famiglia del Circolo Canottieri Roma che in questi giorni hanno portato la propria competenza in dimensioni nuove e affascinanti.

Si parte dal direttore tecnico del canottaggio giallorosso Bruno Mascarenhas. E' un mese intenso, questo, per la medaglia di bronzo alle Olimpiadi di Atene del 2004 e campione del mondo a Poznan nel 2009. Rai Sport ha affidato a lui il commento tecnico dei recenti campionati europei tenuti a Lucerna. Una competizione che l'Italia del d.t. Francesco Cattaneo ha onorato vincendo sette medaglie (due ori, due argenti e tre bronzi), una in più rispetto alla passata edizione di Glasgow, chiudendo al terzo posto del medagliere dietro Germania e Olanda. A noi piace pensare che Bruno sia stato tra i portafortuna della truppa azzurra, aggiungendo in un già invidiabile curriculum un'esperienza inedita e, chissà, apripista per altre uscite sul piccolo schermo.

Non solo: oggi Bruno si trova ad Assisi dove ha vestito i panni del tedoforo. Ha portato infatti la torcia che il prossimo 3 luglio accenderà il tripode delle Universiadi di Napoli. Assieme al tecnico del C.C. Roma, tra gli altri, l'olimpionico di Pechino 2008 nel pugilato Roberto Cammarelle. Quello del tedoforo è ruolo solenne e importante, che Bruno ha svolto con il sorriso ma anche il rispetto che si deve alla storia dello sport, correndo lungo le strade della cittadina umbra attorniato da fotografi e telecamere.

Cristiano Viotti è il preparatore dei portieri nella Scuola Calcio del Circolo Canottieri Roma. In questi giorni, è assente giustificatissimo: Cristiano si trova infatti in Francia per i Mondiali di calcio femminile, con la Nazionale guidata da Milena Bertolini. Una squadra che torna nella massima competizione internazionale dopo 20 anni e che domenica ha fatto innamorare tutti, portando a casa uno straordinario 2-1 all'esordio contro l'Australia che godeva i favori del pronostico. Cristiano prepara i portieri azzurri da un anno e mezzo e dopo aver lavorato anche nella Lazio e nella Cisco Roma. Ma un Mondiale è un'atmosfera unica, un universo di emozioni che solo pochissimi hanno la gioia di vivere.

Sempre a proposito di calcio, recentemente il direttore sportivo Andrea Cardone ha ottenuto il "Sì" convinto del tecnico Fortunato Torrisi. L'ex centrocampista di Lazio e Torino ed ex allenatore del Latina e delle giovanili della Lazio guiderà la squadra Allievi Fascia B Elite categoria 2004 giallorossa.

Nomi importanti per progetti importanti. Talenti di oggi e di domani. Siano essi legati al canottaggio, al calcio o - "last but not least" - al tennis che nel weekend (come scritto qui) darà vita all'innovativo torneo "Mental Point" che coniuga sport e mental coaching. Questo è lo sport al Circolo Canottieri Roma.    

Fondato nel 1919 - Stella d'Oro al Merito Sportivo 1971

Copyright 2018 - Circolo Canottieri Roma

 

Privacy Policy               Area Riservata

 

Realizzato da GEB Software