PRESENTAZIONE LIBRO DI GIOVANNI REBECCHINI

Sessant'anni e, a voler essere precisi, qualcuno di più. Qualcosa di più, come le tante emozioni di quei sessant'anni. Uno sterminato curriculum racchiuso ora in quattro libri dal titolo più che esplicativo "60 anni di schizzi, disegni e sogni dello studio di Giovanni Rebecchini". Volumi in cui si ripercorre una lunga storia attraverso creazioni, idee, e che saranno presentati giovedì 12 settembre prossimo, alle 18, al Circolo Canottieri Roma. Tanti gli interventi previsti di colleghi e amici dell'autore, tra cui quello di Maria Cipriano, compagna di lavoro e di vita di Rebecchini.

Ciascun volume è accompagnato da una presentazione. Franco Purini ha introdotto il libro relativo al periodo 1955/'70, Paolo Portoghesi quello che abbraccia dal 1971 al 1985, Claudio Strinati si è concentrato sul 1986/'99, Mario Panizza sul 2000/'18. Assieme ai quattro curatori saranno presenti Luca Ribichini e Laura Thermes. In un solo appuntamento, insomma, otto tra i nomi più prestigiosi dell'architettura italiana.

Ogni libro quindici anni. Disegni a mano libera e inchiostro di china, effettuati per molti lavori realizzati e non. I lavori di sessant'anni di idee dello studio Rebecchini protagonisti una sera al Circolo.     

Fondato nel 1919 - Stella d'Oro al Merito Sportivo 1971

Copyright 2018 - Circolo Canottieri Roma

 

Privacy Policy               Area Riservata

 

Realizzato da GEB Software