TENNIS A TUTTA FORZA: SCUDETTO O.65 E DUE PROMOZIONI

Data Evento: 
Domenica, Giugno 30, 2019 - 17:00

Week-end magico per le squadre di tennis del Circolo Canottieri Roma. Sia in ambito veterani, grazie all'ennesimo scudetto portato a casa dal team Over 65, che nel settore agonisti, con le promozioni in D1 di entrambe le compagini impegnate nel torneo D2.

Non fa quasi più notizia il dominio incontrastato degli Over 65, sebbene quest'anno il Canottieri Roma si presentasse ai nastri di partenza con la squadra A fortemente rinnovata e la novità della B, fermata soltanto alle semifinali regionali. La A capitanata da Luigi Lanza ha dato vita a un avvincente girone finale contro i brianzoli del Tennis Club Nastro Verde di Lentate sul Seveso, i piemontesi del Monviso Sporting Club di Grugliasco (Torino) e i padroni di casa del Circolo Tennis Bari, ai quali va anzitutto il ringraziamento per la splendida ospitalità riservata. Il C.C. Roma ha vinto contro tutti, superando 3-0 il Nastro Verde venerdì (Costella b. Toci 6-2, 6-4; Roversi b. Francini 3-6, 6-2, 6-3; Nucci-Dedè b. Pirani-Segre 7-5, 6-1), 2-1 il Monviso sabato (Costella b. Colla 6-0, 6-3; Rivoira b. Vellucci 6-4, 7-5; Dedè-Roversi b. Inglese-Napione 6-0, 6-1) e 2-1 il Bari (Costella b. D'Ambruoso 6-3, 6-1; Cianci b. Vellucci 6-3, 6-4; Dedè-Roversi b. Capocasale-Devitofrancesco 6-2, 6-4). Lo scudetto è dunque arrivato dopo il doppio decisivo contro il Bari e rimontando da 3-4 nel secondo set: vittoria fondamentale per scongiurare lo spauracchio dello spareggio a tre del lunedì tra C.C. Roma, Bari e Nastro Verde che si sarebbe materializzato in caso di successo dei pugliesi.  

Alla fine della proficua trasferta nella città di San Nicola, il consigliere al tennis giallorosso Benedetto Vellucci ha tenuto a ringraziare tutti i giocatori che hanno animato la stagione degli Over 65: oltre a Lanza, Aracri, Nucci, Cardi, Costella, Dedè, Roversi e Franchitti della A, Carabini, Orecchio, Rossi, Fiore e Zenobi della B. Non ha avuto medesima sorte l'Over 70, giunta terza alle finali di categoria disputate in casa del C.T. Firenze proprio al termine dello spareggio a tre contro lo stesso Firenze e il Garden di Novate Milanese. A quest'ultimo il titolo della categoria. 

Grande festa, come anticipato, anche per le squadre impegnate in D2. La maschile ha regolato 3-1 il Welcome Tennis C. Vittorie per Daniele Baldassarri (duplice 6-0), Alessio Esposito (6-1, 6-3) e per il doppio Baldassarri-Venditti (6-3, 6-1). Indolore la sconfitta di Salvatore Scarfone (1-6, 6-2, 6-3). Nella fase provinciale, la compagine maschile aveva riportato tre vittorie (su Life Tennis Club, Drozd e Verde Roma A) e due pareggi (opposti a Tennis Roma B e Sole C). La femminile ha invece battuto per 2-0 in finale il Vigna Fiorita. Protagoniste Flaminia Fusari, vittoriosa 6-0, 6-1 su Elisa Toro, e Michela Pentenè, autrice dello stesso risultato contro Claudia Cambiotti.

Fondato nel 1919 - Stella d'Oro al Merito Sportivo 1971

Copyright 2018 - Circolo Canottieri Roma

 

Privacy Policy               Area Riservata

 

Realizzato da GEB Software